Iscriviti al Feed

Home page
Archivio argomenti

Chi siamo

Chiedilo all'esperto
Forum

Lettere ricevute

Cerca nel sito

Compra e vendita
Tasse e imposte

Sicurezza in casa

Le assicurazioni
I mutui
Le aziende
Agenzie immobiliari

Newsletter

Noi proprietari
Siamo espropriati
Difendiamoci
Cosa vogliamo
Privacy



Staff la casa
Via Circonvallazione 120
I-10072 Caselle (To)

Indirizzo email
Aggiornata al
June 16 2017

Informativa privacy
Scrivi al Webmaster




Chiedilo allo Staff di ProgettoVivo

Lo Staff di ProgettoVivo svolge attività di consulenza per l'arredo, la ristrutturazione, la progettazione di spazi interni, l'organizzazione di spazi verdi, il disegno originale di elementi di arredo o strutturali.

La loro offerta di collaborazione consiste in consulenze gratuite generali, relative alla ristrutturazione di edifici, alla distribuzione interna delle abitazioni, alla disposizione degli arredi, alla sistemazione e al dimensionamento degli spazi, a consigli per la gestione del giardino, sulla base di dati di fatto legati alla presenza di strutture, al posizionamento di porte, finestre, etc.

Le consulenze gratuite non potranno essere supportate da idee di progetto vere e proprie, bensì da relazioni illustrative e informazioni scritte. Tieni presente che quanto più dettagliate saranno le tue richieste, tanto più utile potrà essere il consiglio che riceverai in risposta.

Le risposte verranno assicurate nel più breve tempo possibile, compatibilmente con l'interesse dell'argomento che pongono e con i diversi impegni di lavoro dello staff di Progettovivo.

Ti informiamo, al fine di evitare abusi, che il sistema memorizza l'indirizzo IP.

I loro articoli:


Scrivi il tuo quesito
Elenco dei quesiti
Le risposte più recenti
Cerca:
or and
Staff ProgettoVivo
Casella postale 35
85004 Lauria (PZ).
  • Titolo: ostacoli alla ristrutturazione di Raffaele del 16/01/2004, 10:23
    Quesito: Salve,
    sono in procinto di avviare la ristrutturazione dell'edificio di mia proprieta' (due piani con appartamenti e con terrazza e giardino...al piano terra una stanza (circa 20mq) ad accesso separato e' di altra proprieta') e prima di rivolgermi ad un tecnico abilitato e avviare l'iter burocratico volevo porvi un quesito.
    Puo' il proprietario della "stanza" (adibita a magazzino) opporsi alla ristrutturazione dell'intero edificio? (il tutto sono circa 500 mq compreso terrazza+giardino, a fronte di soli 20 mq dell'altro) Inoltre l'altro proprietario ha l'intenzione di vendere questa stanza...ad un prezzo proibitivo! Non e' che non potro' iniziare i lavori finche' non sara' venduta questa stanza? Grazie per l'eventuale risposta, buon lavoro.

  • Titolo: Regolarizzazione varianti interne . di Fabio GIULIETTI del 15/01/2004, 22:51
    Quesito: Gentile Staff,
    mi trovo nella situazione di dover formalizzare una variante alla planimetria interna di un appartamento (eliminazione di tramezzi,senza alcuna variante strutturale ne' aumento di cubatura) per la quale, a suo tempo, non sono state presentate specifiche richieste.
    Qual'e' la pratica piu' semplice da impostare?
    Grazie per la collaborazione.

    Fabio GIULIETTI

  • Titolo: Pergolato mobile su terrazza di Fabio del 14/01/2004, 21:21
    Quesito: Sono proprietario di un ristorante con annesso uno scoperto di circa 90mq. In questo spazio vorrei realizzare una struttura mobile, in modo da sfruttarlo anche nel periodo invernale.
    Devo richiedere il parere del condominio?

  • Titolo: condizionatore e scarico nella pluviale di Laura Bruno del 12/01/2004, 19:11
    Quesito: Ho allacciato lo scarico del condizionatore nel tubo pluviale del palazzo, per evitare il fastidio della tanica. La ditta che ha montato l'apparecchio mi ha assicurato che si poteva fare, e mi ha rilasciato un attestato di lavoro eseguito a regola d'arte. Tuttavia l'amministratore mi ha ingiunto di ripristinare lo stato precedente, slacciando il tubicino dalla pluviale. Chi ha ragione? Posso oppormi con ragionevolezza? Grazie
    Laura

  • Titolo: carton gesso nella zona notte di Simona Silvestrini del 12/01/2004, 13:41
    Quesito: Vorremmo acquistare una casa da ristrutturare. Nel reparto notte le camere da letto hanno un soffitto di h 3,75. pensavamo di abbassare il soffitto a 2,70 con l'installazione di un controsoffitto in carton gesso. E' una buona idea e quanto costa al metro quadro? Si potrebbe adottare in alternativa una soluzione con soppalco?
    Inoltre vorremmo ampliare il bagno spostando il muro di una camera da letto per ricavare almeno lo spazio per la doccia. E' possibile?
    Grazie

  • Titolo: distanze legali di domenico del 11/01/2004, 11:06
    Quesito: sono proprietario di un fondo, sul quale è situato a confine da oltre 50 anni un albero di ulivo, il mio vicino ha costruito un edicifio a muro cieco adiacente proprio all'albero (tra l'altro non ha neanche rispettato il disposto dell'art 873c.c. relativo alle distanze nelle costruzioni) la relativa vicinanza con l'albero gli ha procurato umidità, le rivolgo il seguente quesito: considerato che l'albero era già esistente al momento della costruzione dell'abitazione e considerata la secolarità dell'albero in questione sono obbligato ad eseguire quanto chiestomi dal mio vicino e cioè l'estirpazione dell'uliveto? grazie

  • Titolo: L'ascensore obbligatorio? di Orazio Quattrocchi del 08/01/2004, 22:46
    Quesito: salve,

    un mio amico mi ha detto di aver sentito che presto, in Italia, ci sarà una legge che obbligherà tutti i condomini ad avere l'acensore. Ne sapete qualcosa?
    Grazie

  • Titolo: Parere & consiglio di Claudio del 08/01/2004, 20:27
    Quesito: Abito a Caltanissetta, in uno stabile degli anni 50. Da qualche anno sono sopraggiunti notevoli problemi di umidita' nelle cantine e nei garages a seguito di lavori per la costruzione di uno stabile confinante e, sul lato opposto, del rifacimento della rete fognaria comunale.
    La mia idea è che si siano modificate le caratteristiche morfologiche del terreno, visto che i problemi sono sorti solo dopo la costruzione di queste opere.
    L'assemblea condominiale ha deciso di richiedere una perizia tecnico-geologica per capire le cause del fenomeno. Vi chiedo, cortesemente, che tipo di tecnico è piu' adatto a redigere una perizia del genere e se potete indicarmi uno studio attrezzato adeguatamente nella mia zona.
    Vi ringrazio anticipatamente e vi porgo cordiali saluti
    Claudio

  • Titolo: responsabilità dei singoli condomini di chiccabras@tele2.it del 08/01/2004, 10:39
    Quesito: Gentile staff
    la notte del 1° gennaio si è rotto il tubo non murato che porta l'acqua dalla colonna di distribuzione al mio appartamento sito al 4° piano del mio condominio. La perdita è finita su un terrazzo dotato di scolo per l'acqua piovana che fa da solaio a dei garage. In uno di questi garage, di proprietà di un rappresentante di commercio,l'acqua è penetrata danneggiando i campionari.
    Io vi chiedo se siamo tenuti a risarcire tale danno, quantificabile in circa 2000 euro, pur non essendo noi proprietari del terrazzo, che appartiene ad un altro condomino, ed essendo inoltre tale solaio al centro di un procedimento civile tra il suo proprietario e i proprietari dei garage, tra cui anche il danneggiato, a causa delle condizioni fatiscenti.
    Specifico che il danneggiato si è accorto del problema 2 giorni dopo la chiusura della perdita e che nel frattempo ha piovuto abbondantemente.
    Confidando in una vostra risposta tempestiva invio cordiali saluti, Francesca.

  • Titolo: Costruzioni e decoro di Dall'Oglio del 04/01/2004, 08:41
    Quesito: Caro Staff vi pongo il seguente quesito, abito in una zona residenziale composta di villette singole, vorrei sapere:
    1)se il vicinato può costruire strutture,baracche e opere provvisorie, in modo indiscriminato fino a saturare l'area. Una di queste strutture ha dimensioni notevoli in quanto deve ospitare e coprire un camper di notevoli dimensioni ed è coperta ha un telo legato che spesso con i temporali e le pioggie vola via.
    2)se il vicinato può ospitare presso i propri limiti di competenza(in prossimità delle recinzioni), grossi automezzi come camper per lunghi periodi.

    Grazie in anticipo per il vs lavoro

Pagina: 1 di 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 |